La Spagiria: curarsi con le informazioni delle piante

La Spagiria è un particolare metodo di produzione di rimedi naturali che permette di estrarre le informazioni delle piante a livello frequenziale.

In natura esiste tutto ciò di cui abbiamo bisogno.

La scienza erboristica, ormai da anni, ha confermato che possiamo curarci naturalmente, senza l’uso di medicinali. Tuttavia solo una piccola percentuale della popolazione sceglie la medicina naturale.
Di prodotti erboristici e rimedi naturali ne esistono davvero una moltitudine, ma in questo articolo voglio parlarti di prodotti naturali di cui forse non hai ancora sentito parlare: i preparati spagirici.

La Spagiria

La Spagiria è un’antica tecnica alchemica per la produzione di rimedi naturali creata agli inizi del 1500 dal medico svizzero Paracelso e proseguita nel 1800 dal medico tedesco Zimpel.

Il termine Spagiria deriva dal greco spaein e ageirein – letteralmente separare e riunire – infatti il procedimento spagirico consiste nell’estrarre le frequenze energetiche (informazioni) dalle piante, per creare rimedi naturali in una soluzione a base d’acqua.

Il preparato spagirico è infatti un’estrazione fatta in acqua e visto che l’acqua ha le proprietà di memorizzare e trasportare informazioni (vedi il video sulla memoria dell’acqua), questa tecnica permette di trasportare soprattutto l’informazione frequenziale della pianta.

Il procedimento spagirico è molto complesso e lungo ma è il modo più efficace per poter beneficiare dei principi e delle informazioni dall’energia delle piante.

Salute e malattia 

Secondo la Spagiria, la salute è un equilibrio perfetto tra le forze dense e sottili che costituiscono l’energia vitale dell’individuo e la malattia insorge quando questo equilibrio viene a mancare, creando così disarmonia tra le forze energetiche. – Questo teoria, in effetti, combacia con la visione olistica della malattia, comune all’antica medicina tradizionale.

Leggi anche:  Medicina energetica e medicina quantistica

Il presupposto da tenere in considerazione è che, come ipotizzato anche dal fisico tedesco Fritz Albert Popp, la malattia è un’alterazione frequenziale del campo elettromagnetico della cellula.

Il team di Popp dimostrò come le cellule degli esseri umani, degli animali e delle piante, emanano luce (biofotoni), sotto forma di “quanti energetici”, i quali permettono di scambiare informazioni (anche a grande distanza).
Secondo Albert Popp, queste emissioni di biofotoni regolano la crescita e la rigenerazione delle cellule e controllano tutti i processi biochimici. Quando insorge un’alterazione in questo sistema si presenta la malattia che deve intendersi, appunto, come un’interferenza nello scambio delle “informazioni”.

I rimedi spagirici agiscono a livello frequenziale riuscendo a “trasmettere” le informazioni necessarie per ripristinare, in modo naturale, il funzionamento dell’organo o del sistema andato in squilibrio. Questi preparati vengono impiegati con successo per diverse problematiche e patologie e possono essere utilizzate con tutte le terapie in atto.

Manuale di Medicina Spagyrica Manuale di Medicina Spagyrica
Stefano Stefani, Carlo Conti, Marco Vittori
Compralo su il Giardino dei Libri

Intervista a Desireé Pecoraro

Ho avuto il piacere di conoscere Desireè Pecoraro – Vibrational Coch, erborista, esperta in armonizzazione vibrazionale – che ha creato alcuni prodotti spagirici con frequenze nate da sue ricerche che stanno ottenendo ottimi risultati in diversi campi di applicazione.

Ecco la sua intervista.

Cos’è la guarigione dal tuo punto di vista?

Occorre tener presente che la materia consta di dualità: onda-particella.
Mentre la medicina classica si occupa, da sempre, di tutto quello che riguarda le alterazioni che si vanno a determinare in un campo espressamente materialistico, io ritengo che molta influenza nella materia è determinata – così come Popp dimostra – da una alterazione frequenziale.

Leggi anche:  Essere artefici della propria vita: i 20 passi della creazione consapevole

E’ quindi ovvio che, partendo da questi presupposti, è indispensabile avere frequenze in armonia e un sistema in equilibrio dove tutte le cellule risuonano all’unisono come una sinfonia armoniosa.

Perché scegliere i rimedi spagirici come soluzione?

I rimedi spagirici formulati secondo il metodo Zimpel vanno scelti per due ordini di idee:

1 – Perché sono prodotti estratti in acqua e non in idroalcool.
L’estratto idroalcolico ad un esame cromatografico registrerà la presenza di principi attivi senza presenza di valori frequenziali;
l’estratto in acqua ad un esame cromatografico presenterà tracce di principi attivi, ma abbondanti tracce frequenziali che sono il risultato dell’informazione che la pianta ha trasmesso nell’acqua.

2 – Perché sono gli unici rimedi riconosciuti dalla Farmacopea tedesca ( HAB ) è quindi dalla comunità europea e questo è un grande indice di garanzia.

Lascia un consiglio per prendersi cura di se stessi

Ritengo che la nostra vita è un bene supremo è che non può essere affidata ad altri, per cui il primo dovere di ognuno di noi, prima ancora che si verifica un disturbo, è di ascoltarsi.
Allora si entrerà in risonanza con l’armonia universale. Essere in armonia con l’universo significa essere felici ed essere felici significa aver raggiunto il quoziente di benessere psico-fisico.

Desireè Pecoraro – www.erboristeriapassepartout.com

Risorse utili

Ho preparato una selezione di libri che ti consiglio, mi sono stati utili e spero possano esserlo anche per te.

Alchimia & Spagiria Joseph Cannillo Alchimia e Spagiria
La Completezza dell’Essere
Joseph Cannillo

Compralo su il Giardino dei Libri

Alchimia e Spagiria - Patrick Rivière Alchimia e Spagiria
Dalla grande Opera alla medicina di Paracelso
Patrick Rivière

Compralo su il Giardino dei Libri