In questa intervista olistica con Francesca Marrone, operatrice Shiatsu con 30 anni di esperienza, approfondiamo l’antica arte dello Shiatsu e di come può esserci utile per riequilibrare l’energia per ripristinare il processo di auto-guarigione e di omeostasi del corpo.

Anche se comunemente lo Shiatsu viene associato ad un massaggio olistico, quindi ad un’azione manuale, in realtà oggi parleremo di meridiani energetici, yin e yang, energia patogena e anti-patogena.

Shiatsu e trauma

Le persone che hanno subito un trauma sono ben sostenute dal trattamento shiatsu. Infatti, in presenza di colpi di frusta, debolezza, vertigini, disturbi del sonno, abbattimento fisico e morale, senso di paura, ovvero tutti sintomi post-traumatici, lo shiatsu aiuta a:

  • contattare le forze più profonde
  • ricostruire il senso e la percezione del corpo
  • rafforzare il sentimento della propria identità
  • dare nutrimento e conforto
  • rilassare
  • diminuire ansia e stress.

Come funziona il trattamento Shiatsu?

Mediante la rete dei Meridiani Energetici, che attraversa e connette tutto il corpo. Vediamo insieme le funzioni dei Meridiani:

POLMONE ED INTESTINO CRASSO – RESPIRAZIONE ED ELIMINAZIONE

Questa funzione ci dà la facoltà di scambiare tra Ambiente Esterno e Ambito Interno, di portare dentro e lasciar andare; ci conferisce la capacità di creare confini.

STOMACO E MILZA – ACQUISIZIONE DI CIBO E DIGESTIONE

Questa funzione ci dà la capacità di avere appetito e fame e di ottenere cibo per soddisfare i nostri bisogni. E’ collegata con tutti i condotti digestivi e con tutti i Succhi digestivi – Ormoni. Riguarda la capacità di trasformare idee e pensieri in azioni concrete.

CUORE E INTESTINO TENUE – CONTROLLO CENTRALE E TRASFORMAZIONE

Tutto quello che portiamo, assimiliamo e integriamo nel nostro “centro”, nel nostro sistema, diviene “chi noi siamo” in ogni aspetto del nostro essere, dalla qualità del nostro sangue fino alla consapevolezza di noi stessi.

VESCICA E RENI – PURIFICA E DA’ IMPETO

Questa funzione ci dà la facoltà di regolare tutti gli organi e di mantenere nella nostra vita l’equilibrio tra attività (impeto, la spinta vitale) e riposo (rigenerazione, purificazione) per avere vitalità.

MAESTRO DEL CUORE E TRIPLICE RISCALDATORE- CIRCOLAZIONE E PROTEZIONE

Questa funzione ci dà la facoltà di lasciar circolare il nostro sangue, la nostra vita (Circolazione centrale). Rappresenta la Circolazione Centrale e la Circolazione Periferica.

VESCICOLA BILIARE E FEGATO – DEPOSITO E DISTRIBUZIONE

Questa funzione ci permette di immagazzinare energia e di prendere decisioni per agire. E’ collegata con Pianificazione dell’Energia/Distribuzione dei nutrienti. Riguarda la libertà di movimento e la libertà di scelta.

Come agisce l’energia nei meridiani

Nei Meridiani scorre l’energia vitale, che, opportunamente stimolata e riattivata tramite la pressione delle mani e dei gomiti, lo stretching, e con i movimenti delle piccole e grandi articolazioni, torna a fluire nell’organismo.

L’aspetto più interessante è che con lo shiatsu si attiva la risposta dei 3 Sistemi Nervosi:

  • Sistema Nervoso Autonomo;
  • Sistema Nervoso Centrale;
  • Sistema Endocrino,

in grado di riequilibrare le funzioni di base dell’organismo.

Per concludere, quando l’operatore tratta l’energia della persona che riceve un trattamento, agisce su tutte le sue funzioni vitali, a tutti i livelli, incluso il piano spirituale. È sorprendente come la capacità dell’operatrice shiatsu di percepire e sbloccare l’energia dei Meridiani, aiuti a rimettere le persone velocemente in forma.

A cura di Francesca Marrone – Pagina Facebook

Risorse utili

Zen Shiatsu Zen Shiatsu
La terapia Shiatsu secondo i principi dello Zen
Shizuto MasunagaCompralo su il Giardino dei Libri
Zen shiatsu
La terapia shiatsu secondo i principi dello zen

Voto medio su 5 recensioni: Da non perdere

€ 19,50

Ultimo aggiornamento 1 Ottobre 2023

Se hai trovato interessante questo articolo e ti è stato utile, sostieni Visione Olistica con una donazione. Grazie!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here