purificare energie negative

Come possiamo purificare la nostra casa eliminando le energie negative e proteggendoci dai campi elettromagnetici?

Le energie invisibili

Siamo circondati da energie e da frequenze invisibili, alcune delle quali possono essere disturbanti, quelle che chiamiamo “energie negative”.
Ma cosa intendiamo?
Queste energie congestionate possono essere identificate in varie tipologie:

  • Energie auriche o psichiche: la nostra aura o quella degli altri influenza l’energia dell’ambiente in cui si trova, addirittura anche dopo aver abbandonato l’ambiente. In questa categoria, oltre all’emanazione energetica (aura) rientrano anche i nostri pensieri e le nostre emozioni, che come abbiamo visto agiscono sulla materia e sulla nostra realtà.
  • Geopatie: il reticolo energetico della terra presenta, nei punti di intersezione delle linee energetiche, chiamati nodi di Hartmann) delle zone di energia congesta che possono influenzare negativamente le persone che vi dimorano.
  • Campi elettromagnetici: i campi generati dai telefonini e da tutti gli apparecchi elettronici, soprattutto quelli che utilizzano Wi-fi, creano una rete elettromagnetica tale da influenzare il nostro stato di benessere. Per non parlare delle reti 4G-5G e le prossime 6G.

Forse ti sarà capitato di entrare in certi ambienti e percepire un’energia pesante, oppure al contrario, di percepire un’immediata sensazione di armonia e pace.

Significa che sei particolarmente sensibile e puoi percepire l’energia del luogo in cui ti trovi o delle persone con cui entri in contatto. Oppure che il luogo in cui ti trovi ha un’energia molto potente (positiva o negativa), immagina di trovarti in un luogo sacro piuttosto che sulla scena di un crimine.

Possiamo affidarci alle nostre sensazioni (che non si sbagliano mai) oppure a strumenti per la rilevazione dei campi energetici o elettromagnetici.

Tuttavia, anche senza particolari strumentazioni, possiamo utilizzare alcune tecniche per armonizzare e purificare l’energia della nostra casa, quando ne sentiamo il bisogno.

Purificare gli ambienti dalle energie negative

La pulizia energetica degli ambienti è una pratica antica, comune a diverse discipline: da quelle spirituali indiane a quelle orientali del Feng Shui, nella quali c’è grande consapevolezza del rapporto tra le energie sottili e l’ambiente.
Ultimamente, anche con la Geobiologia, si è data la giusta attenzione allo studio delle geopatie e all’analisi delle alterazioni causate dal campo elettromagnetico terrestre.

Quindi, anche se non ce ne rendiamo conto, nella nostra casa ci sono diversi campi energetici invisibili, vediamo come proteggerci e come purificare gli ambienti dalle energie negative:

  • Areazione pulizia profonda della casa: la purificazione parte dall’igiene e dalla pulizia fisica dell’ambiente.
  • Sale: questa è un’antica pratica utilizzata ancora oggi. Messo sotto al letto o negli angoli della casa, il sale ha la proprietà di raccogliere le energie congeste e di intrappolarle nei suoi cristalli.
  • Fumigazione: come tramandato da antiche tradizioni millenarie, si possono utilizzare alcune particolari erbe o piante per la fumigazione (ad esempio la salvia bianca usata anche nei riti sciamanici).
  • Incensi: moltissime pratiche esoteriche e spirituali (da quelle cristiane a quelle indiane) prevedono l’utilizzo degli incensi per purificare gli ambienti.
  • Oli essenziali: la vaporizzazione di oli ed essenze profumate, favorisce la purificazione dell’energia nella casa.
  • Minerali e cristalli: soprattutto alcuni tipi di pietre o minerali sono funzionali alla purificazione delle energie dei luoghi. Ad esempio l’ametista e il quarzo ialino possono essere utilizzate per armonizzare l’energia degli ambienti, mentre la shungite può aiutare a schermare l’ambiente dalle onde elettromagnetiche.
  • Geometria sacra: i simboli della geometria sacra (come ad esempio il Fiore della Vita), hanno “codificata” in sé l’informazione dell’armonia e vengono utilizzati per purificare e armonizzare l’energia della casa ma anche dell’acqua o del cibo.
  • Mantra e frequenze armoniche: l’utilizzo della musica come strumento per armonizzare le energie è anche questa una pratica antichissima. Sia attraverso il sacro suono dei Mantra, sia con specifiche frequenze armoniche come quelle della musica a 432 Hz.
  • Reiki: questa pratica energetica, oltre ad essere uno straordinario strumento di guarigione e di crescita personale, è anche una tecnica efficacie per purificare le energie negative degli ambienti.
  • Pensieri ed emozioni: forse questo ti sembrerà strano ma forse è l’aspetto più importante ed è ciò che ci riguarda più da vicino. Sappiamo che quello che accade dentro di noi si manifesta all’esterno e quindi creare armonia interiore è la cosa più importante da fare per vederla manifestarsi all’esterno. Curiamo i nostri pensieri e le nostre emozioni portando pace e armonia, prima dentro e poi fuori di noi!

Risorse utili

Incenso Spiritual Guide Incenso Spiritual Guide
Per indicare la giusta strada allo Spirito.Compralo su il Giardino dei Libri
Incenso di Palo Santo - 10 Legnetti Incenso di Palo Santo – 10 Legnetti
Compralo su il Giardino dei Libri
Incenso di Salvia Bianca - Smudge Messicano
Per purificare la casa

Voto medio su 30 recensioni: Da non perdere

€ 15,60
Mandala Fiore della Vita
Mandala in orgonite
€ 88,00

Ultimo aggiornamento 22 Gennaio 2024

Se hai trovato interessante questo articolo e ti è stato utile, sostieni Visione Olistica con una donazione. Grazie!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here