Depurare il fegato in modo naturale eliminando i calcoli biliari

In questo articolo ti presento il metodo naturale più efficace per la pulizia del fegato e l’eliminazione dei calcoli biliari, con un’intervista a Pierre Pellizzari – naturopata e divulgatore di questo metodo.

Creare e mantenere uno stato di salute fisica (in modo naturale) è la base per il benessere e la salute.

In questo processo vengono coinvolte la consapevolezza, l’alimentazione, la medicina naturale e una visione olistica della salute dove si comprende il legame corpo-mente-spirito. In questa prospettiva è chiaro come il corpo, per sua natura, sia capace di auto-guarirsi. Per questo il processo di guarigione è un processo naturale che dobbiamo salvaguardare.

Essendo consapevoli che la sfera emotiva/interiore influisce sul nostro essere, sappiamo bene che anche la mente gioca un ruolo fondamentale. Per cui una visione olistica che considera la relazione tra le emozioni e gli organi può favorire un percorso più consapevole di guarigione.

Prima di approfondire la disintossicazione del fegato, è doveroso sottolineare che alla base di una buona salute c’è comunque una buone alimentazione.  Per la mia esperienza personale, la dieta vegetariana o vegana e sicuramente preferibile. Tuttavia, ritengo necessario prendersi cura – come del corpo – anche della sfera interiore: della mente e dello spirito. Siamo anime!

La funzione del fegato

Il fegato è un organo molto importante sia sul piano fisico che su quello energetico. E’ l’organo deputato all’assorbimento degli elementi nutritivi e a filtrare le scorie e le sostanze tossiche che vengono eliminate attraverso la bile.

Il fegato, nelle varie tradizioni esoteriche, è considerato anche il punto di ingresso dell’energia sottile nel corpo energetico, è la “gemma lucente”, il fuoco sacro che da coraggio e forza fisica.

A livello interiore, il fegato è collegato a emozioni e condizioni psicologiche interiori che riguardano principalmente questi ambiti:

  • inquietudine, preoccupazione (anche di carattere finanziario)
  • paura di essere privi dell’essenziale (es: paura di morire di fame)
  • incapacità di adattamento (ribellione, rifiuto)

Se abbiamo problemi al fegato è possibile che interiormente stiamo vivendo emozioni di questo tipo, come la preoccupazione e la paura, che spesso si trasformano in rabbia a causa di un eccesso di fuoco interiore.
Il consiglio rimane sempre quello di prendersi cura della propria salute sia a livello fisico attraverso una sana alimentazione e una medicina naturale, sia osservando la relazione con i propri stati emozionali.

La pulizia del fegato con i sali di Epsom

Ora vediamo il più famoso metodo naturale per ripulire il fegato e le vie biliari dai calcoli e dai grumi di bile.

La depurazione del fegato con i Sali di Epsom (Sali inglesi o sali amari) l’ho sperimentata personalmente e in questo articolo te la riassumo e ti allego un video dove vengono spiegati nel dettaglio i vari passaggi da Pierre Pellizzari.

Il solfato di magnesio contenuto nei sali amari permette di dilatare le vie biliari e di espellere i calcoli biliari attraverso le feci.

La tecnica

  • a pranzo un pasto leggero affinché non ci siano molto feci nell’intestino (estratto frutta, brodo vegetale, etc)
  • nel pomeriggio – se possibile – fare un clistere o una purga per pulire completamente l’intestino
  • vero le 18 bere il primo bicchiere di acqua con 20 gr di Sali
  • saltare la cena
  • verso le 20 bere il secondo bicchiere di acqua con 20 gr di Sali
  • verso le 22 bere una miscela emulsionata di succo di pompelmo (100 ml) e olio di oliva (75 ml)
  • sdraiarsi subito e coricarsi a letto (vedi il video per la posizione consigliata)
  • il mattino bere il terzo bicchiere di acqua con 20 gr di Sali
  • dopo 2 ore bere l’ultimo bicchiere di acqua con 20 gr di Sali
Leggi anche:  I 5 (+2) tibetani: gli esercizi per riattivare la tua energia

Quando andrai in bagno, nelle feci noterai delle palline di qualche millimetro (grandi come piselli), quelli sono i calcoli biliari espulsi!

I benefici della disintossicazione epatica

La tecnica di pulizia del fegato è un procedimento molto semplice che richiede meno di 24 ore ma che apporterà molti benefici, tra cui:

  • maggiore senso di benessere
  • abbassamento dei livelli di colesterolo
  • diminuzione dell’ipertensione
  • migliore sonno
  • ripristino della funzionalità epatica

Oltre dalla pulizia del fegato,  è possibile depurare e disintossicare anche altri organi, per questo trovi risorse per approfondire in fondo all’articolo.

Visto che ho utilizzato il video di Pierre Pellizzari (promotore del metodo), ho colto l’occasione per fargli un’intervista e scoprire meglio il suo pensiero e la sua esperienza nel campo della malattia e della guarigione.

Intervista a Pierre Pellizzari

Pierre Pellizzari è un noto naturopata e divulgatore, autore e scrittore di numerosi testi.
Negli ultimi anni, Pierre ha dato vita anche ad un bellissimo progetto, un luogo dove propone soggiorni salutari con programmi di depurazione e di educazione alimentare, corsi e trattamenti olistici.
Puoi trovare tutte le informazioni sul sito web www.valdibrucia.it

Ecco l’intervista a Pierre, nella quale troverai qualche indizio utile per il tuo percorso di evoluzione e guarigione!

Qual è il (tuo) senso della vita, il sogno della tua anima?

Queste, secondo me, sono due domande diverse. Ho imparato a credere soprattutto (per non dire “solamente”) in quello che sperimento personalmente. So di avere un’anima o una essenza che mi piace chiamare “esistenza” (per insistere sul fatto che “esiste”) indipendente dal corpo fisico. Questa esistenza si espande, trova il suo terreno ideale nella serenità, nell’amore e nel nulla… Nel nulla si trova l’amore sereno, la beatitudine, l’amore universale. Il sogno dell’anima è ovviamente di stare sempre in un tale stato, dove si vive il momento presente pienamente, senza paure del futuro, senza aspettative, … In quanto al senso della vita, sinceramente non lo so. Siamo qui, su questa terra, in questo corpo, in questo paese,… stiamo al gioco, diamoci da fare per soddisfare il sogno dell’anima e cerchiamo di aiutare gli altri a fare lo stesso, cosi’ potremo vivere tutti più serenamente. La storia della reincarnazione è seducente e mi piace pensare che sia vera, ma non so… Siamo frutto di una energia creatrice e torneremo a fonderci con questa energia, allora diamoci da fare per essere creativi e forse contribuiremo un pochino a migliorare tutto il meccanismo…

Cos’è la malattia e la guarigione?

La malattia un elemento essenziale di una buona salute. Va osservata, ascoltata e capita. Ha sempre qualcosa da insegnarci. Generalmente, quando abbiamo dei sintomi di malattia, o stiamo facendo delle recidive di un nostro problema psicosomatico, o siamo già nel processo di guarigione, dove per guarigione si intende l’assenza di sintomi. Se invece vogliamo parlare di guarigione in senso amplio, la guarigione è uno stato di serenità, armonia, pace con perdono e comprensione nei confronti di tutti.

Leggi anche:  Guida ai migliori oli essenziali, le proprietà e l'utilizzo

Qual è il modo migliore per affrontare la malattia?

Il modo migliore è “accoglierla senza paura”. Possiamo premunirci studiando la Nuova Medicina Germanica del dr. Hamer, guardando su Youtube i video dei corsi sulle 5 Leggi Biologiche dati da Pfister o Trupiano, poi eventualmente leggendo il libro di Bianchi “Cancro l’altra verità”. Si potrà cosi’ capire la malattia e accoglierla (non mi piace la parola “affrontarla”) senza paura. Si cercherà allora di aiutare il corpo (con l’alimentazione e la pulizia degli organi) ad accompagnare e poi salutare la partenza della malattia.

Quanto è importante l’alimentazione per la propria salute?

L’alimentazione è importantissima a condizione di essere vissuta con entusiasmo, gioia e senza fanatismi o costrizioni. Ci vuole buonsenso e consapevolezza. Basicamente, l’ideale è mangiare più integrale possibile, più biologico possibile e più crudo possibile. Che sia pero’ chiaro che l’alimentazione –per quanto eccelsa che sia- non puo’ impedire la comparsa delle malattie che è sempre causata da problemi esistenziali o shock psico-biologici. Una buona alimentazione potrà comunque migliorare il metabolismo e consentire di diminuire l’impatto degli shock e dunque l’intensità della malattia. Inoltre, non bisogna separare il corpo dalla psiche e dunque se ho un corpo più sano e più armonioso, la mia psiche sarà più sana e armoniosa.

Che ruolo gioca la mente nel processo di guarigione?

Bisogna sapere cosa si intende con mente… Se si intende la parte razionale, la risposta è non gioca nessun ruolo, se non per aiutare a capire intellettualmente i meccanismi. Se si intende la parte emozionale e biologica, allora la risposta è “tutto”. Mi spiego: se sono malato di qualsiasi patologia e riesco a visualizzare e “sentire nella pancia” che sono guarito o in via di guarigione, allora guarisco… Se si fa il “clic” con la parte emozionale e biologica, la parte razionale puo’ eventualmente aiutare, ma generalmente combinerà casini ed inserirà dubbi e costrizioni, soffocando la spontaneità e l’entusiasmo della parte biologica ed emozionale.

Dicci due parole sulla felicità! 🙂

Ho già risposto con la descrizione del “sogno dell’anima” nella prima domanda-risposta. Brevemente e in altre parole, si è felici quando non siamo un robot che agisce su comando di chi pigia un pulsante (pubblicità, provocazione, insulto, ecc.) e quando siamo in armonia con noi stessi dentro e che quindi il contorno (ricchezza, povertà, consenso, aspettative) perde importanza. Siamo felici quando siamo assorti nella creatività del momento.

Lascia un consiglio a una giovane anima in cammino!

Più sarai consapevole, più sarai felice e al riparo delle avversità. Allena amorevolmente la tua consapevolezza, impara ad osservare te stesso, gli altri, la natura, con amore e apprezzamento. Nota che ho detto “apprezzamento” e non “accettazione”, quest’ultima nasconde il concetto di dover sopportare e subire… Esci dalla dualità e trova sempre la positività e l’insegnamento di qualsiasi evento o avversità.

Risorse utili

Ti consiglio il libro per scoprire le altre tecniche per la pulizia degli organi e i sali di Epsom per depurazione del fegato.

Ripulire i Propri Organi Pierre Pellizzari Ripulire i Propri Organi
Un facile fai-da-te
Pierre Pellizzari

Compralo su il Giardino dei Libri

Sale di Epsom Csm Sale di Epson Csm
Per la pulizia del fegato


Compralo su il Giardino dei Libri