Prendi la mia mano

prendi la mia mano

Una piccola storia tratta dai racconti di Paramhansa Yogananda.

Un padre insieme alla figlia stanno per attraversare un fiume in piena e devono passare su un ponte di corde traballante.
Il padre, avvertendo che la figlia ha paura, le dice: “Prendi la mia mano”.

Ma la figlia risponde: “No papà, prendi tu la mia mano!”.

Allora il padre le dice: “Che cosa cambia? E’ la stessa cosa”.

E la figlia: “No papà, è diverso. Io, se mi sentissi in pericolo, impaurita, in quel momento di incertezza e confusione potrei lasciare andare la tua mano, ma so che tu, invece, non la lascerai mai andare”.

Risorse utili

Yogananda - Piccole, Grandi Storie del Maestro Yogananda – Piccole, Grandi Storie del Maestro

Paramhansa Yogananda
Compralo su il Giardino dei Libri
Autobiografia di uno Yogi Paramahansa Yogananda Autobiografia di uno Yogi
L’unica edizione definitiva
Paramhansa Yogananda
Compralo su il Giardino dei Libri
CONDIVIDI
Articolo precedenteMedicina energetica e medicina quantistica
Prossimo articoloFisica quantistica e fotoni: informazioni e frequenze per il benessere

Sono un’Anima che sta facendo un’esperienza evolutiva, ricercatore indipendente e studioso della mente e dello Spirito. In questa vita faccio il consulente marketing e l’operatore olistico. Ho creato VisioneOlistica.it per condividere risorse utili alla ricerca interiore e offrire servizi per la visibilità e la promozione di attività ed eventi nel settore olistico.