Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Una Vacanza Yoga per rinascere in Sardegna…

15 Giugno / 22 Giugno

€490,00
BANNER ELENA

Pratiche Yoga per contattare il proprio potere spirituale, in ascolto della Natura selvaggia di questo angolo della Sardegna, il Sinis a 2 metri dal mare…

Dal 15 al 22 GIUGNO 2019

SARDEGNA, COSTA OVEST, A SA ROCCA TUNDA, LUOGO INCANTEVOLE A 4 passi dal mare.

Il vostro corpo è l’arpa della vostra anima
E tocca a voi di trarne dolci armonie o confusi suoni   (Gibran Kahlil Gibran) 

Una Vacanza Yoga per rinascere…

Un titolo altisonante che ci permettiamo grazie ai nostri 10 anni di organizzazione di questi soggiorni e ai tantissimi fantastici incontri con persone che ci hanno seguito e dalle quali abbiamo avuto testimonianze di positivi cambiamenti  nelle loro vite.

DI CHE TIPO DI RINASCITA PARLIAMO?

1) Rinascita fisica grazie a:

  • Pratiche yoga all’aperto, in riva al mare o in luoghi dalla forte energia;
  • Passeggiate lungo il mare, sul bagnasciuga, a piedi nudi respirando iodio e scoprendo le spiagge ancora selvagge di questa parte della Sardegna. Le passeggiate nell’acqua Sono massaggi benefici per i piedi, la circolazione nelle gambe e nelle cosce, rassodanti per i glutei;
  • Camminate lungo le scogliere in panorami mozzafiato verso spiagge indimenticabili mantengono attiva la circolazione ma soprattutto ripuliscono i nostri occhi;
  • Bagni di sole per fare il pieno di vitamina D, attivare tutti i processi di trasformazione cellulare;
  • Bagni di mare in acque  cristalline che solo la Sardegna sa offrire;
  • Cibo sano e cucinato con amore per un pieno di benessere.

Ma tutto questo forse lo troveresti in altre vacanze al mare…

COSA TROVERAI IN PIÙ IN QUESTA VACANZA?

2) Rinascita mentale

  • Lo yoga offre un punto di vista diverso dal quale osservare la realtà  I pensieri sono cose, che hanno forza, e che bisogna trattare con cautela.”(Osho)
    Impariamo ad essere responsabili dei nostri pensieri ed usarli nel migliore dei modi;
  • Mantra (strumento per pensare). Conosceremo insieme alcuni mantra che sono uno stile di vita e di pensiero per aiutarci nella quotidianità: L’Hoponopono della tradizione hawaiana può essere di grande stimolo.

“La consapevolezza è come il fuoco per il pensiero.
Quando accendi una lampada in casa, l’oscurità non riesce più a entrare; la spegni, e da ogni parte il buio si diffonde: in meno di un attimo ti avvolge.
L’oscurità, non entra in una casa con le luci accese; i pensieri sono come l’oscurità: entrano soltanto se all’interno non c’è luce.
La consapevolezza è un fuoco: più diventi consapevole, meno pensieri entrano in te.
Questa è chiamata illuminazione” (Osho).

  • Satsang o Upanisad. Cambiare le proprie idee con persone accomunate da un intento simile al tuo, aiuta a trovare nuove soluzioni ed eleva l’energia vitale.
    Il termine Satsang definisce un  consesso di persone che tramite il dialogo, l’ascolto, la riflessione e la meditazione si pongono  come obiettivo il raggiungimento della realtà, la verità.L’Induismo attribuisce molta importanza alle compagnie che si frequentano; per questa ragione il Satsang, è considerata una pratica spirituale a tutti gli effetti poiché porta l’uomo più vicino a Moksha, la liberazione.

    Upanisad è una seduta segreta del maestro con i discepoli di solito sotto un albero, nella natura.

3) Rinascita  spirituale

  • Da un corpo forte, libero dai blocchi nella carne;
  • Da una mente che ha compreso il potere del pensiero parte;
  • Un risveglio totale, spirituale nel senso che coinvolge tutto ciò che siamo;

Per accorgerci che La vita stessa è un viaggio spirituale.

Quali sono le bacchette magiche che utilizziamo per favorire la rinascita in questa Vacanza?

Pratiche yoga in senso lato:

  • Pratiche fisiche di scioglimento dei blocchi, di purificazione degli organi;
  • Pratiche psicofisiche “il corpo è senza dubbio il veicolo privilegiato per fare esperienza diretta di ciò che si vuole conoscere. Se vuoi conoscere una cosa, diventa quella cosa il corpo è la chiave di quella conoscenza per immedesimazione che è l’unica vera conoscenza perché è un sapere che non inizia e finisce nel cervello, ma che ti entra nelle cellule. Non teoria che tutt’al più stimola l’intelletto, ma energia che trasforma la memoria cellulare”. (Sri Aurobindo);
  • Yoga come danza della vita, non un insieme di acrobazie fini a se stesse ma un cammino psico fisico spirituale. Il corpo è il nostro strumento per danzare la nostra vita, impariamo ad usarlo !!! 
  • Pratiche di Pranayama: conoscenza e controllo del respiro perchè il respiro è vita, il corpo è il veicolo del respiro vitale il quale a sua volta è il ponte tra il corpo e la mente, uno degli strumenti più potenti che l’essere vivente incarnato ha a disposizione per dialogare con l’anima. (Anima, pneuma, respiro);
  • Meditazioni: Ascolto della natura e degli elementi e dei  profondi messaggi che arrivano quando siamo in armonia;
  • Suoni: tamburi sciamanici e sonagli per portare le nostre onde cerebrali allo stato theta ed essere in quella condizione di ricezione in cui accadono i miracoli;
  • Massaggio: il tocco dell’Arts of Touch va oltre al semplice massaggio, è un viaggio che parte dal corpo e coinvolge tutto l’essere portandolo verso un benessere completo, come quello provato nel grembo materno, fatto di protezione, carezze, accoglienza;
  • La creatività è il cordone ombelicale che ci lega a Dio e la pittura emotiva sarà un bello strumento da conoscere;
  • I piccoli rituali risvegliano il nostro sentire;
  • Luoghi: anche i luoghi hanno una energia e in questa zona della Sardegna sarete accompagnati dalla nostra esperienza e conoscenza di antichi rituali e tradizioni a vivere esperienze spirituali in quelle fonti sacre che da millenni ispirano ed aiutano gli abitanti dell’isola a mantenere alta la loro energia vitale. Luoghi la cui frequenza vibratoria si avvicina o addirittura supera di granlunga quella di luoghi conosciuti per la loro valenza spirituale quali per esempio Lourdes.

Riconnettiti con La Natura e Scopri “I messaggi segreti dell’acqua”…

”In Sardegna, fin dalla preistoria e in particolare durante la civiltà nuragica, sorsero ”pozzi sacri” ed edifici dedicati alle divinità delle acque.
L’acqua è da sempre considerata sacra, poiché è fonte di vita, vi sono riti in cui l’immersione nell’acqua simboleggia la rinascita, l’iniziazione, il punto di partenza di un nuovo cammino, la rigenerazione totale non solo del corpo, ma anche dello spirito e dell’anima”.

(dal libro La donna delle sette fonti di Antonio Diego Manca).

QUANDO?
La scelta del periodo è importante…

Dal 15 al 22 giugno 2019

Il SOLSTIZIO D’ESTATE è un momento ideale per la  riarmonizzazione dell’uomo con il cosmo.

È un tempo di sospensione durante il quale il confine che separa i diversi mondi si assottiglia.

La potenza solare durante il solstizio d’estate raggiunge la massima intensitàIn questi giorni illuminare  il nostro mondo interiore è più facile,

LA LUNA PIENA attiva la nostra forza creatrice, femminile.

Sono  giorni in cui anche le acque del mare sono cariche dell’energia solare, pronta a rivitalizzare il nostro corpo ed i nostri sensi per prepararli all’estate che arriva.

Un tuffo nel mare di notte nella luce della luna piena rivitalizza e dà il pieno di energia!

In questi giorni, nella tradizione, si raccolgono le erbe spontanee.

Si dice infatti che siano i giorni più adatti per raccogliere le erbe, caricate di potere.

In Sardegna sono i giorni per la raccolta dell’elicriso il cui intenso profumo rende magiche le ore del mattino e della sera.

Passeggeremo ad inebriarci di questi profumi e conoscere i numerosi poteri di questo fiore incredibile da quello antiinfiammatorio a quello dermoprotettivo.

DOVE?

Per rigenerare il corpo, la mente e lo spirito abbiamo scelto la zona più  selvaggia della Sardegna, la penisola del Sinis, sulla Costa Ovest, dove ancora i fenicotteri riposano negli stagni per alzarsi in volo al tramonto, un luogo suggestivo per vivere un ritiro di profondo benessere.

QUESTA VACANZA È PER ME?

Non ci sarà mai una pratica uguale all’altra, mai “livelli” (principianti, progrediti, avanzati etc…) nel nostro percorso yoga tali divisioni non hanno ragion d’essere.
Esistono livelli di  progressiva intensità. Non esistono differenze di conoscenze, solo profondità.

A queste profondità la vacanza “Yoga per rinascere” ti fà accedere lasciando che la tua coscienza sbocci pian piano, come un fiore.

PROGRAMMA DELLA SETTIMANA

N.B: il programma potrà subire delle variazioni in base al tempo, alle esigenze a al sentire del gruppo…

Giorno 1: Sabato 15 Giugno 2019

Ben arrivati nella Penisola del Sinis… scopritevi, state a piedi nudi, tuffatevi nel mare, respirate a pieni polmoni, guardate!

  • Arrivo e sistemazione e Relax…. Si finalmente potete rilassarvi: nel silenzio, lontani dalla civiltà rumorosa, affrettata, caotica e piena di luci.Qui le luci sono il sole, la luna e le stelle ed i rumori sono il vento ed il mare;
  • Ore 18:00 Introduzione alla  settimana e pratica Yoga per sciogliere le contratture;
  • Ore 20:30 Ceniamo  tutti insieme. Scegliamo prodotti del territorio, pesce appena pescato per chi lo desidera, specialità locali, tutto km 0.

Giorno 2: Domenica 16 Giugno 2019

  • 7:45 Pratica di Hatha Yoga: “Le emozioni trattenute creano blocchi al libero fluire dell’energia nel corpo;
  • 9:00 Colazione sotto i teli bianchi mossi dalla brezza mattutina, vicino alla pineta;
  • 10:00 Passeggiata a piedi nudi fino alla spiaggia di Sa Mesa longa circa 1 ora andata e ritorno e tempo libero per bagni e relax nella meravigliosa baia piena di pesci dove l’acqua è sempre tranquilla e tiepida. Possibilità di snorkling;
  • Nel pomeriggio Massaggi;
  • 18:00 Uscita: Camminata nel profumo di elicriso lungo la scogliera di Capo Mannu (Passeggiata di circa 60 minuti).
    Il sole tramonta nel mare mentre la luna sorge dalla parte opposta, uno spettacolo indimenticabile che accompagnerà la pratica meditativa

E per coinvolgere tutti i nostri sensi:

  • Apericena davanti a questo spettacolo;
  • La luna piena stimola  la parte femminile, creativa, il sogno, l’acqua. Lasciamoci prendere e sorprendere danzandocreando,raccontando!

Giorno 3: Lunedì 17 Giugno 2019

  • 7:45 Pratica di Hatha Yoga. “Conoscere il muscolo diaframmatico, muscolo dell’anima ci aiuta a liberare le emozioni…
  • 9:15 Colazione;
  • 10:30 Escursione    “L’ipogeo di San Salvatore e la città fenicio-punica di Tharros”;

Una delle 7 fonti sacre dai tempi nuragici, rimasto luogo di culto attraverso i secoli.
La frequenza del posto misurabile in gradi Bovis è alta e dunque aiuta a sollevare la nostra energia.
Pratiche meditative.
Vivere esperienze spirituali serve per accrescere la nostra sensibilità.
È un cammino evolutivo che pian piano ci porta a scoprire il senso vero della vita aiutandoci a vedere oltre la materia.

Per saperne di più…

L’ipogeo di San Salvatore e la città fenicio-punica di Tharros

La chiesa dedicata a San Salvatore, nasce sopra un antico tempio sotterraneo, scavato nella roccia.

In età nuragica vi fu scavato un pozzo sacro per il culto delle acque; nel periodo punico l’area fu dedicata a Sid, il dio guaritore; i Romani vi praticarono il culto di Asclepio; in età cristiana, il luogo fu destinato ai riti in onore del Salvatore. Alcune iscrizioni in lingua punica confermano il carattere di luogo ove si verificava una forza guaritrice e protrettrice. Il monogramma RF, scritto più volte in prossimità delle divinità venerate, si legge Rufu  e significa ”Guarisci”.

Pochi chilometri più avanti troviamo il sito archeologico di Tharros affascina il visitatore sia per i resti di questa cittadina, che un tempo doveva essere un centro fiorente, sia per la sua posizione sull’istmo di Capo San Marco, con una splendida vista sul Golfo di Oristano).

  • Bagni di sole e di mare cristallino;
  • Pranzo libero (possibilità di mangiare nei vari chioschi);
  • Relax in spiaggia;
  • Ore 18:00 – “La vita è un viaggio. Facciamoci accompagnare dal battito del nostro cuore, dal battito del cuore della terra, per trovare la nostra strada;
  • Ore 20:30 – Ceniamo tutti insieme. Scegliamo prodotti del territorio, pesce appena pescato per chi lo desidera, specialità locali, tutto km 0, cucinato con amore.

Giorno 4: Martedì 18 Giugno 2019

  • 7:30 Colazione;
  • 8:00 Escursione a piedi lungo la costa e le scogliere tra panorami mozzafiato alle meravigliose spiagge di Mari Ermi e Is Arutas, dove l’azione del vento e del mare hanno trasformato il quarzo bianco dell’isola di fronte in chicchi di riso arrotondati, bianchi come la neve. L’acqua del mare azzurro cristallina completa il quadro indimenticabile!
    (2 ore circa per andata e ritorno)…
  • La forza del quarzo aumentata dalla luce del sole e dell’acqua rende queste spiagge un bagno energetico del quale vi porterete i benefici nella vostra quotidianità;
  • Pranzo libero (di solito proponiamo un ristorante sulla spiaggia i cui piatti di pesce appena pescato sono una poesia per il palato);
  • 18:00 Pratica Yoga e Meditazione in pineta “Hoponopono, una scelta coraggiosa. Raccogliamo i benefici della giornata;
  • 20:30 Dopo la giornata così intensa la cena sarà libera. La struttura ha una cucina a disposizione degli ospiti con un piccolo contributo, c’è una pizzeria vicina al Camp ed un chioschetto in spiaggia.

Giorno 5: Mercoledì 19 Giugno 2019

  • 7:45 Pratica di Hatha Yoga. Le emozioni che fanno guarire”;
  • 9:00 Colazione;
  • Mattinata libera per godere di un massaggio o di relax sulla spiaggia di Sa Rocca Tunda o di Putzu Idu. Il camp affitta le bici elettriche per chi vuole fare piccoli spostamenti per conto proprio;

Nel pomeriggio proseguiremo il nostro viaggio nelle acque della Sardegna con la visita del Pozzo Sacro di Santa Cristina.
Un tesoro della storia sarda ricco di magnetismo fascino e mistero.
All’interno del parco, tra  antichi olivi secolari, si visita il pozzo sacro di Santa Cristina, considerato uno dei più importanti monumenti del patrimonio archeologico religioso della Sardegna Nuragica. Qui venivano svolti cerimoniali legati appunto al culto delle acque.

Il giorno del solstizio d’estate si può assistere ad alcuni fenomeni di luce interessanti all’interno del Pozzo. 

Giorno 6  Giovedì 20 giugno 2019

  • 7:45 Pratica di Hatha Yoga. Guidare  le proprie emozioni nelle  giuste direzioni” 
  • 9:00 Colazione;
  • Il giorno del solstizio possiamo festeggiarlo con bagni di Mare e di Sole per beneficiare della loro forza rigenerante e con bagni in acque dolci;

Nel primo pomeriggio proponiamo una scelta fra 2 escursioni molto particolari:

  • Sos Molinos, magica cascata, una delle 7 fonti di guarigione menzionata nel libro La Donna delle 7 fonti di Antonio Diego Manca Parole fresche, mormora la cascata, a chi l’ascolta”
  • Elighes Uttiosu un’altra delle 7 fonti raggiungibile con una camminata meravigliosa in un panorama mozzafiato.

Piccoli rituali, meditazioni e suoni che fanno crescere accompagneranno il nostro viaggio alla fonte che sceglieremo  insieme di raggiungere.

Al rientro serata creativa: “le emozioni viaggiano sull’acqua”

La cena sarà libera per permettere a ciascuno di trovare il proprio spazio, per integrare le molte informazioni nel quotidiano.

Giorno 7: Venerdì 21 giugno 2019

  • 7:45 Hatha Yoga: “Raccogliamo i benefici della settimana”;
  • 9:15 Colazione;
  • Tempo per il relax e per integrare tutte le profonde esperienze dei giorni precedenti;
  • Massaggi;
  • Bagni di sole e di mare;
  • Shopping nel variopinto e creativo negozio di Putzu Idu per regali a noi stessi e gli altri !!!
  • La cena sarà una bella condivisione delle esperienze vissute a casa di amici, ospitalità tipica sarda e cucina tradizionale.

Giorno 8: Sabato 22 Giugno 2019

  • Colazione quando si desidera;
  • Bagni di mare e di sole per terminare in bellezza la nostra settimana;
  • Salutiamoci e salutiamo il luogo: “ringraziamo gli elementi della natura che ci hanno accompagnato in questa nostra vacanza”.

Si parte, con la ricetta segreta nel cuore, con un sorriso sulle labbra e nel cuore… grazie.

N.B: Sono previste gite alternative per i soci che eventualmente non volessero ripetere le escursioni:

  • Nuraghe Losa, nei pressi di Abbasanta
  • Su Tempiesu nei pressi di Orune.
COME FACCIO PER PARTECIPARE?

Questa vacanza è pertutti i soci che hanno bisogno diricaricarsial marecontatto con la natura… 

Ma anche chi non è ancora socio, condivide le nostre passioni e vuole conoscerci può contattarci, saremo lieti di dare tutte le informazioni necessarie ….

Il Contributo associativo per partecipare alle attività di questa vacanza è stato fissato in € 490,00 che comprendono:

  • Pratiche di Hatha Yoga mattina e sera;
  • Meditazioni per ritrovare leggerezza, semplicità, autenticità, equilibrio e centratura;
  • Un trattamento olistico personalizzato Arts of Touchun viaggio all’ascolto di se stessi”;
  • Passeggiate o escursioni nei luoghi di grande interesse storico culturale ed energetico con rituali energetici;
  • Laboratorio sciamanico, il viaggio nei 3 mondi;
  • Laboratorio di creatività: “danza, scrittura, pittura emotiva”;
  • Laboratorio di hoponopono;
  • 3 cene sociali con prodotti del territorio, km 0, pesce fresco per chi lo desidera, specialità sarde;
  • 1 Apericena;
  • Durante la giornata ci sarà tempo libero per godere delle bellissime spiagge, riposare e per rigenerarsi.

DOVE SI PUÒ ALLOGGIARE?

Sa Rocca Tunda, nella penisola del Sinis (provincia di Oristano) c’è una grande Casa MultisportCapo Campdove non c’è nulla tra voi ed il mare, tra voi e la natura selvaggia di questa parte ancora poco sfruttata della Sardegna. 

Scegliere Capo Camp è una scelta etica.
Si trattava di una struttura che non veniva più utilizzata e quindi rischiava il degrado e l’abbandono.
I ragazzi sardi hanno deciso di occuparsene, ristrutturarla ed ogni anno fanno delle migliorie per renderla sempre più interessante.
Gli arredamenti sono ricavati dalla natura e dal mare, il riciclo è importante.

Gli spazi interni sono grandi e comodi per qualunque tipo di attività e di relax, gli spazi esterni sono per tutti i gusti, dalla pineta al campetto di calcio, alla terrazza panoramica, alla veranda.

Ma soprattutto…

Si apre il cancelletto azzurro ed è subito mare!!!!!

Abbiamo ottenuto un prezzo convenzionato per i nostri soci presso la casa Multisport Capo Mannu Surfing:

Prezzo per i nostri soci per 7 notti e 8 giorni in formula dormire e prima colazione…

€ 245,00 in camera doppia o tripla

€ 210,00 in camera grande con 6 posti

COME POSSO FARE PER PARTECIPARE?

1) Verifica di aver rinnovato la tua iscrizione per il 2019

all’ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA SENTIERI DI ARMONIA ed

2) inviaci una mail di richiesta per essere sicuro che ci siano ancora posti disponibili.

3) I posti sono limitati, per evitare di lasciare a casa qualche socio veramente interessato chiediamo di versare  un acconto per confermare la propria intenzione a partecipare… Inviamo i dettagli dopo aver ricevuto la richiesta di partecipazione.

Se per caso…

non hai ancora versato la quota associativa annuale

o non sei ancora socio…
ma condividi il nostro amore per lo sport e l’attività nella natura, lo yoga ed il benessere psicofisico

Contattaci via mail o telefono.

[email protected]

Laura Eynard (Presidente): Mob: + 39. 335. 6394103

Dettagli

Inizio:
15 Giugno
Fine:
22 Giugno
Costo:
€490,00
Categorie Evento:
, ,
Sito web:
http://www.sentieridiarmonia.com/index.p...

Organizzatore

A.S.D. Sentieri di Armonia
Telefono:
335.6394103
Email:
info@sentieridiarmonia.com

Luogo

Capo Camp Casa Vacanze Multisport
Via Scau e Sai, 27
Sa Rocca Tunda, Marina di San Vero Milis OR, 09070 Italia
+ Google Maps
Sito web:
http://www.capocamp.com