Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Seminario di Guarigione dell’Albero Genealogico

15 Febbraio - 9:00 / 16 Febbraio - 18:00

seminario di guarigione albero genealogico

GUARIRE L’ANIMA DELLA FAMIGLIA
E LIBERARSI DAL DEBITO KARMICO DEGLI ANTENATI:

SEMINARIO DI ©GUARIGIONE DELL’ALBERO GENEALOGICO con Reiki

I nostri Antenati dimorano nell’attico del nostro cervello e nelle concatenazioni a spirale della conoscenza nascoste in ogni cellula del nostro corpo. (Shirley Abbott, Womenfolks).

Le date del Seminario: 
(si articola in due week-end)
– 1° week-end15/16 Febbraio 2020 
 2° week-end04/05 Aprile 2020
I partecipanti dovranno essere presenti ad entrambi i week-end dalle ore 9,00 alle ore 18,00.
Il Seminario si terrà presso “Il Sorriso del Corpo” a Napoli in via Toledo,156.

Per iscriversi al Corso è necessario versare un anticipo di 100€ quale forma di impegno, in una delle seguenti modalità:
– contattando l’organizzatrice Alessia: 338.29.96.082

Guarire gli antenati vuol dire guarire il Karma delle generazioni passate portando beneficio non solo a noi ma anche ai nostri discendenti, viventi o che devono ancora nascere.

Il valore della Famiglia, oggi inteso in modo completamente nuovo, ci pone di fronte alla necessità di guardare meglio in noi stessi.
Nel valutare il nostro patrimonio e le nostre memorie, abbiamo una importante opportunità di © Guarire l’Albero Genealogico e il Genosociogramma attraverso l’uso del Reiki.
Questo è un modo per occuparci direttamente delle nostre impronte fisiche, emotive, mentali e spirituali, che derivano dai genitori, dagli antenati e dal modo in cui abbiamo vissuto in relazione all’ambiente circostante.

Il Seminario di ©Guarigione dell’Albero Genealogico è destinato a coloro che hanno almeno il secondo livello Reiki, per imparare a lavorare per sè stessi e per gli altri al fine di risanare con il Reiki i legami ancestrali, le relative memorie e quanto altro connesso…!
Prerequisito per partecipare al Seminario:
– aver almeno un 
 1° livello Reiki.

Per chi non vuole o non può partecipare al Seminario vengono offerte sedute di sostegno e guarigione individuale necessarie per guarire se stessi nell’ambito del proprio Albero Genealogico.
Il lavoro individuale, con cadenza quotidiana, ha generalmente una durata di circa due mesi e viene portato avanti da un Maestro o da un Operatore Reiki nei confronti della persona interessata.

PERCHE’ PARTECIPARE AL SEMINARIO
La Guarigione dell’Albero Genealogico tocca e risana alcune delle tematiche che segnano l’intera nostra vita. Ci offre un modo diretto di occuparcene, dandoci maggiore stabilità e una comprensione più profonda di come siamo e del perchè!

Esperienze, educazione, insegnamenti di varia natura, inconscio personale, familiare e collettivo, input derivanti dall’ambiente in cui si vive, alimentazione, pensieri, sono tutte informazioni che vengono scritte nella nostra memoria cellulare, nel nostro DNA.
Siamo intimamente connessi ai nostri ascendenti attraverso il DNA.
Abbiamo un patrimonio di memorie genetiche trasmesse dai nostri genitori, con tutto il carico intergenerazionale e transgenerazionale. Il patrimonio genetico con tutte le sue informazioni ha in sè l’energia di un campo morfico o morfogenetico che muove lo stesso e ne intensifica la sua trasmissione.

Sebbene la struttura del DNA rimane la medesima, i geni possono essere modificati (The Anderson Institute).

Quando lavoriamo con il Reiki per la guarigione del nostro albero genealogico, portiamo energia nella nostra vita per la guarigione di noi stessi risanando tutte le nostre memorie.

Utilizzando il Reiki possiamo aiutare i nostri antenati a risolvere questioni rimaste in sospeso e loro in cambio faciliteranno la nostra guarigione.
In questo modo, possiamo modificare il nostro DNA, trasmettendolo ai nostri discendenti libero dalle nostre ferite e da quelle dei nostri antenati.

Il lavoro di © Guarigione dell’Albero Genealogico non è qualcosa di astratto relativo alla nostra genealogia ma è un lavoro di guarigione per noi stessi che ci consente di rivedere e rimuovere alcune cristallizzazioni esistenti nella nostra vita e di acquisire maggiore consapevolezza del nostro percorso.
Ovviamente, vi è un risanamento anche dei “legami” energetici con i nostri antenati!

In questo periodo storico siamo ancora più consapevoli delle connessioni con tutti gli individui e con tutti gli eventi che arrivano a noi mediante i nostri sensi, anche attraverso i mass media. Risanare queste nuove o antiche memorie ed i relativi legami che si creano, vuol dire riappropriarsi di una libertà vera ed al contempo portare energia nuova per la guarigione del mondo intero.

Ciascuno di noi ha una propria storia, una propria cultura familiare, che si tramanda attraverso le generazioni.

Acquisire la capacità di leggere la storia personale alla luce della storia familiare ci offre la possibilità di valutare criticamente gli aspetti ereditati e da ereditare e quelli da modificare nella consapevolezza che la generazione futura potrebbe dipendere anche dalle nostre scelte.

Le trasmissioni transgenerazionali sono in genere legate ai segreti, alle cose taciute, nascoste, talvolta proibite anche al pensiero che attraversano le generazioni, senza essere né pensate né elaborate.

La Coscienza Familiare registra tutte le situazioni di morte, ingiustizia, privazione, dolore, rabbia e paura sperimentate dai membri di una stessa stirpe e queste vengono trasmesse di generazione in generazione in attesa di trovare conforto e riparazione. L’unico modo per sapere chi siamo veramente e dove stiamo andando è riconoscere e onorare le nostre origini.

L’Albero Genealogico, inteso come Inconscio Familiare, risente di tutte le esperienze vissute dai membri della nostra famiglia di origine, dove ogni membro che sia stato dimenticato, ogni conflitto non risolto, ogni emozione non espressa, tende a ripresentarsi sotto forma di sofferenza e di sintomo. Se un fratello o un fidanzato muore in guerra, se un bimbo viene abortito, se una donna muore di parto, è possibile che nelle successive generazioni un membro della famiglia prenda inconsapevolmente su di sé il dolore di chi ha sofferto ingiustamente e ne imiti il destino.

IL SEMINARIO in pratica

Per il Risanamento dell’Albero Genealogico con Reiki, i partecipanti si riuniscono per due fine settimana, uno all’inizio e uno alla fine di un periodo di circa tre/quattro settimane. Il primo fine settimana è dedicato ad apprendere, condividere storie e acquisire gli aspetti tecnici per il periodo durante il quale i partecipanti lavoreranno con il Reiki a distanza, con la persona scelta come partner fra gli altri partecipanti.

Durante le settimane fra il primo fine settimana e quello conclusivo ogni partecipante realizzerà:
– tre trattamenti a distanza, al giorno (di 15-20 minuti l’uno);
– il proprio auto-trattamento quotidiano;
– prenderà nota di tutto quanto è avvenuto durante il periodo di lavoro mediante un breve diario.
Il partner fornisce sostegno ed è testimone dei risultati.
Inoltre, ogni partecipante:
-riceverà sostegno e supervisione dagli insegnanti che realizzano e portano avanti il Seminario;
-contatterà i Maestri per telefono, via email o via Skype per ricevere sostegno, guida e mantenere a fuoco il lavoro.

Al completamento delle tre/quattro settimane, i partecipanti si riuniscono per il fine settimana conclusivo durante il quale condivideranno le loro esperienze ed impareranno come continuare a lavorare al di fuori delle modalità del Seminario.

Ci sono esercizi, meditazioni e cerimonie personali e di gruppo che creano e accompagnano una energia di guarigione molto forte ed intensa.

Durante il Seminario abbiamo tempo per:
-rielaborare la storia della famiglia,
-acquistare una nuova prospettiva transgenerazionale,
-scoprire i ruoli familiari e gli schemi di vita della famiglia e di sè,
-prendere consapevolezza dei fenomeni di ripetizione transgenerazionale, dei segreti e del non-detto,
-de-programmare e sciogliere memorie e nodi, ritrovare la guarigione, la libertà, la gioia e la fiducia nel proprio percorso evolutivo,
-portare guarigione a tutte le memorie ed a tutte le connessioni tra le nostre esperienze e le situazioni che arrivano ai nostri occhi ed alla nostra mente dal mondo esterno.

Trasformiamo sia i legami che i nostri desideri affinché la nostra vita diventi a misura di ciò che siamo e desideriamo profondamente e non di ciò che qualcun altro vuole per noi!!
Capovolgiamo le eventuali sorti sfavorevoli ed evitiamo i tranelli delle ripetizioni transgenerazionali inconsce.
Lavoriamo sulla memoria dell’acqua cellulare presente nel nostro corpo.

L’acqua è in grado di registrare le onde a bassa frequenza del Dna e di memorizzarle, riuscendo ad amplificarle ed a riprodurle.
L’acqua è la sostanza più essenziale per la vita. Malattie croniche come Alzheimer, Parkinson, sclerosi multipla, artrite reumatoide, Aids, epatite C sono capaci di informare l’acqua del nostro corpo, della loro presenza. Le malattie sono in grado di trasferire informazioni grazie alla emissione di particolari segnali elettromagnetici che possono essere conosciuti e decifrati.
Si può quindi intervenire sulla memorizzazione dell’acqua, sfruttando le capacità delle onde di Energia.
(Genetic Learning Center, University of Utah Health Sciences).

INFORMAZIONI TECNICHE
Le date del Seminario: 
(si articola in due week-end)
– 1° week-end15/16 Febbraio 2020 
 2° week-end04/05 Aprile 2020
I partecipanti dovranno essere presenti ad entrambi i week-end dalle ore 9,00 alle ore 18,00.

Numero dei partecipanti: il Seminario è limitato a 14 partecipanti.

Il Seminario si terrà presso “Il Sorriso del Corpo” a Napoli in via Toledo,156.

Iscrizioni e pagamenti:
Contributo: 500 €
Include i due fine settimana e la supervisione dei Maestri nelle sei settimane intermedie.
Ogni altro costo (vitto e alloggio) è a carico dei partecipanti.

Coloro che hanno già partecipato ad un precedente Seminario di Risanamento dell’Albero Genealogico realizzato da “Tao”, potranno nuovamente accedere al presente Seminario in qualità di Revue, versando una quota di 100€. 

Per iscriversi al Corso è necessario versare un anticipo di 100€ quale forma di impegno, in una delle seguenti modalità:
-contattando l’organizzatrice Alessia: 338.29.96.082
-fissando un appuntamento presso la sede del Centro “Tao”.
Il saldo verrà versato all’inizio del primo week-end.

Prerequisito per partecipare al Seminario:
– aver almeno un 
 1° livello Reiki.

GLI INSEGNANTI:
Il Seminario sarà realizzato e condotto dal Maestro Reiki Pio Montanaro e dalla Maestra Reiki Marina Catello.
Curriculum Insegnante – Marina Catello
Curriculum Insegnante – Pio Montanaro

Per ulteriori informazioni =>

“TAO”

Centro di Ricerca Olistica
Scuola Italiana Reiki
NAPOLI – via Toledo,156
NAPOLI – via Cilea,183
SABAUDIA – via Inghilterra,28
Tel. 338.84.95.996
www.centrotao.net – [email protected]

pagina facebook:  https://www.facebook.com/CentroOlisticoTao

Dettagli

Inizio:
15 Febbraio - 9:00
Fine:
16 Febbraio - 18:00
Categorie Evento:
, ,
Sito web:
http://www.centrotao.net/copyguarigione-...

Organizzatore

TAO Centro di Ricerca Olistica – Scuola Italiana Reiki
Telefono:
338.8495996
Email:
taocenter@tiscali.it